Vai al contenuto

Cosa facciamo

L’esistenza ed il corretto funzionamento degli impianti di protezione, oltre ad essere obbligatorio per legge, è comunque necessaria ai fini della sicurezza poiché, annullando la corrosione delle condotte, si evitano i rischi derivanti dalle fuoriuscite del fluido convogliato dalla rete. Da queste conseguono, oltre le perdite economiche per la dispersione del fluido, l’individuazione del punto di fuoriuscita e la riparazione o sostituzione di tratti di condotte corrose, gravi responsabilità civili e penali per i gestori del servizio.

La ns. attività copre l’intero ciclo degli interventi riguardanti la protezione dalle corrosioni elettrolitiche di strutture metalliche interrate e/o in acqua dolce. Da parte ns. per il settore protezione catodica siamo in grado di fornirVi le seguenti prestazioni:

  • progettazione e realizzazione impianti;
  • gestione e manutenzione impianti secondo le norme UNI-CEI ed UNI, nonché le linee guida Apce;
  • redazione documenti per ARERA;
  • individuazione dei contatti con strutture estranee;
  • fornitura materiali per p.c.;
  • realizzazione di dispersori di superficie e di profondità.

            Per le attività concernenti la cartografia GIS, Vi segnaliamo, che la stessa è nata inizialmente per esigenze interne legate alla protezione catodica e successivamente è stata offerta come servizio esterno. La competenza sviluppata è particolarmente interessante perchè riferita espressamente a reti tecnologiche.

f

Per queste siamo in grado di fornirVi i seguenti servizi:

  • la realizzazione di un GIS personalizzato;
  • la realizzazione di tavole in formato PDF, per un approccio iniziale da parte dell’utente, per un utilizzo immediato dei dati e per la diffusione degli stessi all’esterno dell’azienda;
  • popolamento di banche dati, con il recupero di dati da banche preesistenti;
  • l’interfacciamento con banche dati non GIS (gestionali);
  • l’individuazione di servizi interrati: condotte metalliche (con rilievo di posizione e profondità).